Just another WordPress.com site

Archivio per dicembre, 2005

Buon Anno

ciao fratellini…. cm va????
 
in questi giorni sono un poco giù di morale…. dovrei essere allegra..arriva la festa più attesa dell’anno, si beve champagne e si sparano i botti..invece no.. invece no… primp perchè non vorrei ke quest’anno finisse…è stato un anno troppo bello..troppo..molte persone si sono affaciate nella mia vita, molte persone importanti..
purtroppo ormai è un anno ke ho perso una persona a me molto cara…
ed è per questo ke sono giù…perchè ricordo tutto e mi dispiaccio sia finita così..mi dispaccio davvero tanto di questo..e non so cm fare…..
speriamo che il nuovo anno sarà altrettanto bello…speriamo…
 
Felice anno a tutti….
 
 
Con i migliori auguri
                                  Francesca
Annunci

Certe Notti – Ligabue

Certe notti la macchina è calda
e dove ti porta lo decide lei.
Certe notti la strada non conta
quello che conta è sentire che va.
Certe notti la radio che passa Neil Young
sembra avere capito chi sei.
Certe notti somigliano a un vizio,
che tu non vuoi smettere, smettere mai.

Certe notti fai un po' di cagnara,
che sentano che non cambierai più.
Quelle notti fra cosce e zanzare
e nebbia e locali a cui dai del tu.
Certe notti c'hai qualche ferita
che qualche tua amica disinfetterà.
Certe notti coi bar che son chiusi
al primo autogrill c'è chi festeggerà.

E si può restare soli
certe notti qui
che chi s'accontenta gode
così, così
Certe notti sei sveglio
o non sarai sveglio mai
ci vediamo da Mario prima o poi.

Certe notti ti senti padrone di un posto
che tanto di giorno non c'è.
Certe notti se sei fortunato
bussi alla porta di chi è come te.
C'è la notte che ti tiene tra le sue tette
un po' mamma un po' porca com'è.
Quelle notti da farci l'amore
fin quando fa male fin quando ce n'è.

E si può restare soli
certe notti qui
che se ti accontenti godi
così, così.
Certe notti son notti
o le regaliamo a voi
tanto Mario riapre prima o poi.

Certe notti qui
Certe notti qui
Certe notti qui
Certe notti

Certe notti sei solo
più allegro, più ingordo,
più ingenuo e coglione che puoi.
Quelle notti son proprio quel vizio
che non voglio smettere, smettere mai.

E si può restare soli
certe notti qui
che chi s'accontenta gode
così, così
Certe notti sei sveglio
o non sarai sveglio mai
ci vediamo da Mario prima o poi.

Certe notti qui
Certe notti qui
Certe notti qui
 
 

A natele puoi fare quello che non puoi fare mai…

Ciao Fratellini….
 
 
Buon Natale a tutti…….
 

Test test

Raga……….
 
 
se scendete giù c’è l’ URL del test x vedere quanto mi conoscete….
 
 
fatelo….

5 mesi

Amoreeeeeeeeeeeeeeeee
 
 
5 mesi…
5 M-E-S-I
 
sisi…5
 
ma ti rendi conto????
 
è stupendo…
 
sono appena tornata a casa…
e stasera la peasserò con te…
sento che sarà stupenda, più stupenda di tutte le altre..
 
e sento di amarti ancora più di prima….
anche se hai vent’anni, anche se non possiamo vederci sempre, anche se….
 
 
 
 
Ti Amoooooooooo
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Un sorriso…

Basta un niente x donarti un sorriso.

Ricevere un "sei bella" da una persona che non hai mai nenanke visto ma che ti sta simpatica… a cui forse vuoi bene….

Riscoprire un amico in qualcuno che sentivi lontano come la terra dalla Luna.

Sentire gli altri chiederti "cos’ hai?" quando ti vedono triste.

Ricevere un bacio sincero mentre stai pensando alla lite che hai fatto.

 

Basta un niente x toglierti un sorriso.

Arivare a casa e sentire che un sette 1/2 non va bene, che devi dare di più, che tuo padre è deluso di quel misero voto.

Arrivare a casa e sentire tua madre che ti vieta di stare al computer perchè devi studiare minimo 4 ore greco.

Arrivare a casa e sapere che potrai avere contatti col mondo esterno solo la mattina dopo.

Arrivare a casa e piangere x il troppo nervoso che ti infilano nelle vene con le loro voci sempre arrabbiate che urlano nelle tue orecchie.

 

Un sorriso. come si dona, così si può togliere.

siamo troppo potenti e non sappiamo usare le rmi che abbiamo in mano.

E stasera…..???????come al solito, niente di niente.

Mio padre sa come farmi pagare qualsiasi cosa. Sa come farmi odiare e pertirmi di qualsiasi cosa io faccia.
ogni cosa ha un prezzo..ogni cosa…ed io ho solo 15 anni.
 
Ieri sera: diciottesimo di un mio amico. rientro a casa puntuale, 3,00. spaccato il minuto. lui controlla e lo sa.
 
Questa sera: niente uscita. quella di ieri è stata più che sufficiente. devo andare a letto presto.
 
Più non esco e più non mi fanno uscire. 
Non esco mai di settimana, non posso. "DEVO studiare". non mi lamento, so come sono. non dico niente.
Il rientro è alle dieci. non mi lamento. non chiedo di più, so come sono. non dico niente.
Ma non è possibile vietare di uscire la domenica sera a me. é l’unico giorno, insieme al sabato, in cui posso. non è possibile.
 
Vado a scuola. mia mamma prima di uscire mi consegna il mio cellulare. Arrivo a casa, lo spengo e glielo cedo. Lo ricevo solo la mattina dopo, prima di uscire. non dico niente, lo so come sono. non mi lamento.
 
poi è normale fare le cose di nascosto. mentire. è normale. se lo cercano. se lo cercano.
 
io ora dovrei essere già nelle braccia di che mi vuol bene, invece sono rinchiusa in questa prigione.
 
"se ci porti un voto basso – urlano – ti togliamo anche il computer".
e non capiscono che non c’è bisogno del computer x non farmi studiare. posso passare le ore con lo sguardo fisso sui libri, senza neache leggere.
 
ma loro non capiscono….
 
ed io che faccio???

Tag Cloud