Just another WordPress.com site

Archivio per marzo, 2008

pasquetta 2oo8

com’è andata questa pasquetta????????
 
dico solo un numero…….
 
30…..
 
 
e ki sa kapisce…….

niente va via x sempre

oddio……xkè??? xkè proprio ora????
non è giusto….xkè io nn credo di farcela ancora..di superarlo ancora questo momento…..
in questi giorni sembra ke il destino si sia accanito contro di me…
prima andrea ke mi propone di ballare insieme nel musical, poi mentre leggo i miei scritti ne trovo uno sulla danza…stanotte ho anche sognato la mia ex insegnante di danza ke mi insegnava una coreografia….
 l’ho gia superato questo momento..xkè ora si ripropone???x me è una sofferenza non ballare, mi fa male..ma ho imparato a non farmi toccare più di tanto, a concentrarmi su altro….invece ora la ferita si sta riaprendo..e non so xkè….non me lo merito questo….
 
di seguito riporto una cosa ke scrissi appena lasciai danza:
 
Giovedì, 19 Gennaio 2oo6
 
Omero diceva che la danza è perfetta. Io ne sono pienamente d’accordo. L’ho sempre pensato e negli anni, continuando la mia vita, dove il mio punto di riferimento era Lei, me ne sono sempre più convinta.
 
Lei è…è… è quella goccia che scende lungo il vetro, che porta con se tutte le altre goccioline che incontra lungo il suo percorso. E’ il primo fiore che sboccia in primavera, genrando la gioia del bambino che lo scopre. E’ il profumo che si sente nell’aria, che ti piace, che ti attrae, che ti ricorda qualcosa di familiare. E’ il Sole che ricompare da dietro ad un nuvolone nero, dopo un temporale.
 
quando danzavo ero diversa, ero più libera, più contenta di esserci, di essere in questa vita. Perchè Lei mi portava gioia, perchè Lei mi portava libertà. Perchè con Lei mi sentivo in altri posti, altri orizzonti. Ero in un’altra dimensione. Mi guardavo allo specchio, in quello specchio immenso, mi guardavo salire sulle punte senza soffrire e fare una doppia piroette senza che il ginocchio si piegasse, senza che le braccia si abbassassero, senza che lo sguardo scendesse a fissare il pavimento. Una piroette perfetta. E continuare, pat de bourrè, assemblè, scène, scène, è via…
 
Stupendo. Finire con un inchino, un grazie alla pianista, uno all’insegnante. L’ultimo sospiro. Quello in cui senti un brivido lungo la schiena, un brivido che ti scende lungo le gambe e si scarica nel parquet, come una scossa che ti attraversa ed esce lasciandoto tremante.
 
 
 
 
Francesca

nn l’ho mai detto qui sul blog….

CO’…
…TI VOGLIO BENE…

EpPuRe Mi HaI cAmBiAtO lA vItA…..

Dopo il mio ultimo intervento (ANSIA ANSIA ANSIA…) qualcosa è cambiato…

Va meglio..piano ho capito ke intorno a me nn vedevo nessuno xkè cercavo le persone SbAgLiAtE…perché anche se nn lo ammettevo a me stessa cercavo sempre le stesse persone… ma loro erano come vestite di nero in un mondo di buio fitto…era impossibile vederle… senza volerlo, senza accorgermene mi sono immersa in un altro mare ho indossato le mie vere vesti senza preoccuparmi questa volta di non piacere, di essere respinta… di non riuscire a farmi amare… e invece mi sn resa conto che poche settimane fa parlando col mio migliore amico (che tra l’altro si è allontanato da me x esigenze diverse) piangevo xkè ero rimasta SOLA..ora no..ora posso ritornare a chiamare qualcuno TESO’…posso ritornare a sorridere a qualcuno..anche se nn c’è più quel rapporto forte che tanto mi manca ho capito che non sono sola…

 

Oggi stavo tornando da scuola..nel pullman ascoltavo l’ultima di Fabrizio Moro…la mia attenzione è caduta su una frase…che voglio dedicare ad una persona… e lei sa chi è…..

 

"…STASERA SEI LONTANA MENTRE IO PENSO A TE

EPPURE SEI VICINA A ME

NON CHIEDERMI PERCHE’

SARA’ CHE MI HAI CAMBIATO LA VITA

SEMBRA IERI

EPPURE MI HAI CAMBIATO LA VITA….."

 

Solo una cosa non va in queste parole….a me sembra trascorsa una vita da quando eravamo amiche…..un secolo….

 

Un bacio a tutti fratellini….

 

                                                 Cicci@

ANSIA

ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA
ANSIA ANSIA

Tag Cloud